Slowtravel suggerisce la mostra “Vivian Maier. Una fotografa ritrovata” allestita al Museo di Roma in Trastevere, dal 17 Marzo al 18 Giugno 2017, che attraverso la fotografia racconta il lavoro creativo di Vivian Maier.

Nata a New York nel 1926, Vivian Maier è stata fino alla sua morte una baby sitter per le famiglie agiate della città; uno spirito libero che coltivava la passione della fotografia, trascorrendo il suo tempo libero ad immortalare momenti di vita lungo le strade della città. Una storia di passione e talento inconsapevole, venuta alla luce solo nel 2007, quando l’agente immobiliare John Maloof acquistò durante un’asta, un baule che conteneva più di duemila rullini di pellicola e oltre centomila negativi.

La mostra rende omaggio all’artista attraverso un percorso espositivo composto da 120 fotografie in bianco e nero, una selezione di immagini a colori e alcuni filmati in super 8.

Luogo:

Museo di Roma in Trastevere

Orario:

Dal 17 marzo al 18 giugno 2017
Da martedì a domenica ore 10.00-20.00
Chiuso lunedì

Biglietto d’ingresso:

– Intero: € 9,50
– Ridotto: € 8,50

Informazioni:

Tel. +39 060608 (tutti i giorni ore 9.00-19.00)

sito web: http://www.museodiromaintrastevere.it/